LA NOSTRA STORIA

Questa è la meravigliosa storia dei nostri bassotti

Tutto inizia nel 2003 quando decido di regalare a mia madre un bassotto di razza allevato da mia zia, Antonella Niccolini, titolare dell’affisso Turboland già dagli anni ’80.
In quel momento nasce il vero amore per questa razza, grazie a Lampone, il mio primo bassotto,  “il bassotto” e così mia madre rimane senza il cucciolo. Con lui mi sono divertita tantissimo, in un primo momento con le gare di agility e successivamente nelle esposizioni di bellezza.
Da quel momento non mi sono più fermata e ho iniziato con le mie prime cucciolate, studiando ogni linea di sangue, ogni caratteristica, in modo quasi ossessivo; ogni accoppiamento era mirato a creare il “nostro bassotto” sia a livello morfologico che a livello caratteriale.
In pochi anni siamo arrivati a fissare il nostro tipo di bassotto…
”il bassotto col Turbo” riconoscibile tra 1000.
Nel 2015 arriva la conferma del nostro lavoro:
premiati alla Mondiale di Milano come
MIGLIOR GRUPPO DI ALLEVAMENTO DI BASSOTTI e
2’ GRUPPO DI ALLEVAMENTO TRA TUTTE LE RAZZE.
Da quel momento è un crescendo di meriti e soddisfazioni che condivido sempre con mia zia Antonella, collaborando in allevamento e alla quale devo tutto quello che siamo diventati.
La famiglia in quell’anno si allarga, conosco Lorenza Ceruti, una ragazza appassionata, unica, una tosta, sempre pronta a impegnarsi e divertirsi affrontando gare e vita di allevamento con lo spirito giusto. Con lei iniziamo una collaborazione e creiamo un legame straordinario; nel 2018 decidiamo di dare un nome a quello che diventerà il nostro allevamento:
Allevamento Turbodach, un nuovo nome ma che ci tiene legate strette alle nostre origini… Turboland.
Bassotti standard unici e riconoscibili a cui abbiamo aggiunto anche quelli di taglia nana e kaninchen.
Queste siamo noi, un allevamento fatto di donne, alcuni ci giudicheranno un po’ folli per tutto l’amore che abbiamo per i nostri bassotti e che trattiamo ad uno ad uno con tutto l’amore e le cure possibili, con particolare attenzione al loro benessere e alla loro salute, ma siamo così..
dolci e tenaci come la razza che tanto amiamo.
 
Allevamento Turbodach di Alessia Lo Presti e Lorenza Ceruti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.